Scuola di Scenografia

Biennio di Scenografia

Serendipità –
La capacità o fortuna di fare per caso, inattese e felici scoperte, mentre si sta cercando altro

Treccani.it

Il corso di Scenografia forma professionisti che, mediante l’approfondimento delle tecniche e delle metodologie della rappresentazione scenica, siano in grado di operare in ambito video-cinematografico e televisivo, e in generale in tutti quegli eventi che comprendono l’uso di linguaggi multimediali. Il corso fornisce sia una specializzazione tecnico-operativa che una conoscenza degli strumenti metodologici e critici nell’ambito dei linguaggi audiovisivi. Il percorso di studi propone pertanto, accanto alle materie più legate al progetto scenografico, percorsi di studio legati alla specificità tecnica, storica e metodologica dell’espressione artistica che fa uso della multimedialità, dall’elaborazione di nuovi linguaggi espressivi fino all’applicazione delle nuove tecnologie per la ricostruzione di ambienti tridimensionali.

L’indirizzo si propone l’obiettivo di formare figure professionali specializzate nel campo dell’applicazione della comunicazione scenografica nei settori produttivi legati all’industria cinematografica e televisiva, ed inoltre in quei settori dello spettacolo dell’industria culturale e della pubblicità che comportano allestimenti ed eventi che comportano l’uso di strumenti multimediali di espressione e comunicazione: Lighting designer; Ideatore e coordinatore di eventi artistici; Curatore di strutture e spazi espositivi; Progettista ed allestitore di strutture museali e/o di itinerari artistici; Progettista-realizzatore del costume teatrale e cinematografico; Direttore dell’allestimento scenico teatrale, televisivo e cinematografico; Direttore degli impianti tecnico-informatizzati per l’allestimento scenico; Direttore di palcoscenico; Responsabile dell’équipe di ripresa audiovisiva; Progettista nel campo della ristrutturazione degli spazi urbani. L’Accademia organizzerà, in accordo con enti pubblici e privati, gli stage e i tirocini più opportuni per concorrere al conseguimento delle specifiche professionalità.

Primo anno

Ambito

Cod.

Disciplina

CFA

Tip.

ore

Base

  • ABST53

    6

    T

    45

  • ABPR31

    6

    T/P

    75

  • ABST46

    6

    T

    45

Caratterizzanti

Affini e ulteriori

  • A scelta dello studente

    6

Secondo anno

Ambito

Cod.

Disciplina

CFA

Tip.

ore

Caratterizzanti

Affini e ulteriori

  • Workshop e tirocini

    4

Legenda Cod. codice disciplinare, CFA crediti formativi accademici, T/P teorico pratica, T teorica, L laboratoriale.